Telecamere iperspettrali Vis e VNIR

da SPECIM

Le nostre telecamere iperspettrali, basate sugli spettrografi da imaging ImSpector V8E e ImSpector V10E accoppiati a CMOS e sCMOS, offrono eccellenti prestazioni ottiche e spettrali negli intervalli di lunghezza d'onda da 380 nm a 800 nm e da 400 nm a 1000 nm. Ciò rende possibile scegliere la configurazione che meglio si adatta alla propria applicazione.

I dati acquisiti dalle telecamere iperspettrali SPECIM, grazie alla geometria e alla qualità del design ottico degli spettrografi Imspector, non sono affette dai disturbi dovuti a eventuali polarizzazioni del segnale in ingresso.
La qualità ottica, da sempre tratto distintivo dei prodotti SPECIM, garantisce inoltre aberrazioni sempre a livello subpixel, risultando dunque di fatto ininfluenti.

Grazie ai software di analisi dei dati iperspettrali per la linea inoltre, sarà possibile sostituire il vostro attuale sistema di visione basato su telecamere tradizionali con uno basato su tecnologia iperspettrale, senza dover modificare sostanzialmente gli algoritmi di analisi delle immagini già in uso.

Features
Intervalli di lunghezza d’onda: 380 - 800 nm, 400 – 1000 nm
Alto rendimento ottico, elevata sensibilità dello spettrografo da imaging
Risoluzione spaziale: fino a 2184 pixel
Dimensione dello spot RMS: < 9 µm
Risoluzione spettrale: fino a 2 nm
Campionamento spettrale: 0.59 - 4.75 nm/pixel

Le telecamere iperspettrali della serie PFD garantiscono risoluzioni spettrali fino a 2 nm (FWHM) e spaziali di spot size < 9 μm RMS con velocità di 65 fps a pieno sensore: si adattano quindi alle applicazioni di laboratorio dove la risoluzione e l’alta sensibilità sono importanti e la velocità di acquisizione non sia un parametro cruciale.
Per applicazioni dove invece si necessiti di altissima sensibilità, la scelta ricadrà sull’eccellente rapporto S/N dei sensori sCMOS integrati nella serie omonima. Le telecamere iperspettrali della serie sCMOS garantiscono inoltre la stessa risoluzione spaziale delle PFD ma con campi di vista più ampi, risoluzioni spettrali fino a 2.3 nm e frame rate di 100 fps a pieno sensore.
Se invece il campo applicativo è quello industriale dove dimensioni, interstrumentalità e altissime velocità di acquisizioni  e costi contenuti sono le qualità essenziali da garantire, allora resterete impressionati dalle prestazione dell’ultima nata in casa SPECIM: la serie FX.
Con la FX10 SPECIM presenta un prodotto dalle caratteristiche assolutamente uniche:

  • ottiche veloci
  • corpo macchina da 150 x 71 x 85 mm3, solo 1,4 Kg
  • scelta libera delle bande: da  1 a 220 con risoluzione  fino a 5.5nm
  • fino a 9900 fps con una banda, 330 fps a pieno sensore
  • plug’n’play e perfetta interstrumentalità
  • interfaccia CameraLink o Gig-E (GenICam)
Monitoraggio ambientale
Fenotipizzazione
Machine Vision: Impianti di selezione, riciclo, controllo qualità
Analisi della luce
Dermatologia
Food e Feed

Contatto

Richiedi maggiori informazioni
Product Manager
+39 06 5004204
Fax: +39 06 5010389

I nostri partner

Follow us: twitter linkedin
European offices
© LOT Quantum Design 2016