Spettrografi da Imaging

Gli spettrografi per imaging permettono l’acquisizione di spettri di riflettanza, emissione e assorbanza lungo una linea per ciascun pixel che la compone simultaneamente.

L’informazione spettrale, legata dunque a ciascun pixel che formerà l’immagine del campione scandito, rappresenta la firma spettrale che permette l’identificazione e il riconoscimento dei materiali.

Grazie alle prestazioni ottiche superiori gli spettrografi di Specim, i primi presenti sul mercato, sono riconosciuti come leader assoluti di mercato nel mondo.

Gli spettrografi ImSpector di Specim sono costruiti per lavorare in tutti gli intervalli di sensibilità dei detector attuali, Visibile (380 nm - 800 nm), VNIR (400 nm - 1000 nm), NIR (900 nm - 1700 nm), SWIR (1000 nm - 2500 nm), MWIR (3 µm - 5 µm) e LWIR (8 µm – 12 µm), con componenti ottiche quali lenti, prismi e reticoli ad altissima trasmittanza.

La scelta di lavorare in configurazione trasmissiva permette agli spettrografi da imaging ImSpector di non essere sensibili alla polarizzazione della luce, che quindi non ha effetti sulla misurazione.

Inoltre consente, geometricamente, di ridurre le aberrazioni, che infatti tipicamente restano relegate a livello sub-pixel e quindi trascurabili.

I sistemi ImSpector possono essere facilmente integrati in sistemi industriali o in setup scientifici in maniera estremamente semplice.

Tutti i vantaggi offerti dagli ImSpector sono alla base del successo delle telecamere iperspettrali Specim.

Gli ImSpector VIS e VNIR operano rispettivamente negli intervalli 380 nm - 800 nm e 400 nm - 1000 nm, offrendo prestazioni ottiche eccellenti. Distorsioni quali Keystone e Smile e aberrazioni sono ridotte a livello subpixel garantendo quindi eccellenti qualità ottica e ripetibilità.

La risoluzione spettrale raggiunge i 2 nm.

More

Lo spettrografo da imaging ImSpector M50M è progettato per lavorare nell’intervallo 3 µm - 5 µm, detto MWIR, ed essere accoppiato alle telecamere raffreddate con  detector InSb.

In questo intervallo è possibile lavorare ad applicazioni molto complicate quali la selezione delle plastiche nere e il riconoscimento dei minerali nell’ambito della geologia e dell’industria mineraria, o ha fornire nuove informazioni in campi quale la diagnostica dei beni culturali.

More

Gli ImSpector N17E e N25E garantiscono prestazioni ottiche eccellenti negli intervalli, rispettivamente, 900 nm – 1.700 nm e 1.000 nm – 2.500 nm. Distorsioni quali Keystone e Smile e aberrazioni sono ridotte a livello subpixel risultando in eccellenti qualità ottica e ripetibilità.

Come gli altri ImSpector, questi spettrografi sono facilissimi da integrare.

More

Follow us: twitter linkedin
European offices
© LOT Quantum Design 2016