Sistema "all-in-one" Raman, AFM e SNOM

alpha300 RAS WITec

Il microscopio alpha300 RAS combina in un unico sistema le tecniche di Raman Imaging, AFM e SNOM fornendo uno strumento incredibilmente flessibile per la caratterizzazione di campioni di varia natura sulla micro- e nano-scala. Attrevarso la combinazione di queste tre tecniche, è possibile eseguire una vasta gamma di sofisticati esperimenti che includono misure simultanee Raman-AFM, TERS, Nearfield-Raman (Raman-SNOM) e molto altro ancora.

Features
Tutte le caratteristiche dei sistemi alpha300 R (Raman), alpha300 A (AFM) e alpha300 S (SNOM) in un unico strumento
Combinazione unica di imaging chimico (Raman), caratterizzazione superficiale su scala nano (AFM) e imaging ottico oltre il limite di diffrazione (SNOM)
Ideale per misure simultanee Raman-AFM, TERS e Nearfield-Raman
Passaggio da una modalità all'altra tramite semplice rotazione della torretta porta-obiettivi
Passaggio da una modalità all'altra senza necessità di spostare il campione

L'alpha300 RAS offre la possibilità di estensione al modello alpha300 RAS+ con le seguenti caratteristiche aggiuntive:

  • Stage motorizzato per il posizionamento x, y e z con corsa da 25 mm (optional 50 mm)
  • Misure automatizzate di Raman Imaging su aree estese (25 x 25 mm; optional 50 x 50 mm)
  • Misure automatizzate multi-area e multi-punto
  • Autofocus

Modalità operative Raman:

  • Raman spectral imaging: acquisizione di spettri Raman completi ad pixel dell'immagine
  • Scansioni planari (x-y) e depth scan (direzione z)
  • Image stack: Imaging Raman confocale 3D
  • Time series
  • Acquisizioni di singoli spettri Raman puntuali
  • Ultrafast Raman Imaging (1300 spetri al secondo), opzione disponibile con EMCCD
  • Microscopia confocale in fluorescenza
  • Microscopia in campo chiaro
  • Microscopia in campo scuro (Dark Field), a contrasto di fase e DIC (opzionali)

Modalità operative AFM:

  • Contact Mode
  • AC Mode (Tapping Mode)
  • Digital Pulsed Force Mode (DPFM)
  • Lift Mode
  • Magnetic Force Microscopy (MFM)
  • Electric Force Microscopy (EFM)
  • Phase Imaging
  • Spettroscopia di forza (curve force-distanza)
  • Nano-Manipolazione/Litografia
  • Lateral Force Microscopy (LFM)
  • Chemical Force Microscopy (CFM)

Modalità di misura SNOM:

  • Modalità in trasmissione, riflessione e raccolta (collection mode)
  • Microscopia confocale: modalità in trasmissione, riflessione e fluorescenza (opzionale)
  • Acquisizione di curve forza-distanza (spettrocopia di forza) e luce-distanza
  • Illuminazione Fixed-bottom e total internal reflection opzionali

Caratteristiche del microscopio ottico:

  • Microscopio di grado scientifico con torretta a 6 obiettivi
  • Sistema di videocamera a colori ad alta risoluzione
  • Illuminazione di tipo Köhler con LED a luce bianca
  • Stage per posizionamento manuale del campione tramite viti micrometriche x-y
  • Stage piezo per la scansione del campione: range 100 x 100 x 20 μm (altri range disponibili)
  • Video camera ad alta sensibilità per la visualizzazione del campione e del sensore AFM/SNOM in trasmissione   
  • Tavola con controllo attivo delle vibrazioni

Dimensione dei campioni alloggiabili:

  • Generalmente  fino a 120 mm in x e y, e fino a 25 mm in altezza; sono disponibili adattatori per campioni più grandi
  • Software di controllo e analisi WITec Suite FOUR
Life Science

Applicazioni in ambito Bio e Life Science richiedono una flessibilità sperimentale piuttosto ampia che va dalla possibilità di eseguire misure in  liquido, misure su materiali soft e la possibilità di controllare le condizioni ambientali. La configurazione aperta e le versatili capacità analitiche dei sistemi WITec permettono di configurare lo strumento alle necessità sperimentali più diverse, facendo di questi strumenti la soluzione ideale in ambito Bio e Life Science

Farmaceutico

Lo sviluppo e produzione di sistemi di drug delivery necessita di sistemi di controllo efficienti ed affidabili che assicurino la qualità del prodotto finale. Tali prodotti possono variare sensibilmente in composizione ed applicazione. Strumenti analitici quali i sisemi di Imaging della WITec, in grado di garantire allo stesso tempo un'approfondita caratterizzazione chimica e la necessaria flessibilità per adattare la misura alla specifica natura del campione sotto esame, rappresentano una soluzione completa per applicazioni di ricerca in ambito farmaceutico

Scienza dei Materiali

La Scienza dei Materiali è un campo piuttosto vasto che include lo sviluppo e caratterizzazione di nuovi materiali, lo sviluppo dei processi di produzione di tali materiali e il controllo qualità di prodotti da essi derivati. I sistemi di Imaging Raman della WITec risultano particolarmente adatti per un'analisi completa delle proprietà dei materiali più diversi, fornendo informazioni dettagliate sulla morfologia e composizione chimica dei campioni in esame.

Scienze della Terra

I sistemi di Imaging Confocale Raman della WITec rappresentano uno strumento analitico formidabile per una caratterizzazione completa di campioni di interesse geologico, come ad esempio l'identificazione e caratterizzazione di minerali, o l'osservazione di transizioni di fase nei minerali in esperimenti in condizioni di alta ed altissima pressione/temperatura.

Polimeri

I sistemi WITec permettono un'analisi completa delle proprietà chimiche e fisico-smorfologiche di polimeri su scala micro- e nanometrica.

Grafene e materiali a base carbonio

Materiali nanostrutturati a base di carbonio quali ad esempio il Grafene o i NanoTubi al Carbonio (CNT) rappresentano delle notevoli promesse per diverse applicazioni tecnologiche quali transistor, sensori, sistemi opto-elettronici, etc... Metodi di caratterizzazione analitica flessibili e accurati, quali quelli forniti dai sistemi di Microscopia Confocale Raman della WITec, forniscono un supporto efficace nella ricerca e sviluppo in questo settore

Follow us: twitter linkedin facebook
European offices
© LOT Quantum Design 2016