Criostati per temperature ultra basse

HPD offre un'ampia varietà di criostati, che possono essere configurati individualmente in funzione della temperatura, della potenza refrigerante e dei passanti (guide d'onda, connessioni elettriche, ecc.) richiesti.

Nei criostati a molteplici stadi di raffreddamento è possibile realizzare, per ciascuno di essi, un esperimento diverso.

More

The cryogenic probe station Model 122 Kilimanjaro provides a low temperature platform with a closed helium cycle for device probing.  Common probe stations use manipulator arms fixed at room temperature which heat up the sample upon contact. So the real temperature of the sample is unknown.  In HPD Model 122 the probes are moved via low-temperature piezo positioners who are thermally anchored at 4 kelvin. This way, the manipulators do not create a heat link and the sample temperature is always known.

More

Oxford Instruments ha più di 50 anni di esperienza nella produzione di sistemi criogenici per la ricerca, per l’ultra-alto vuoto, per i semiconduttori e le applicazioni medicali. La gamma di prodotti criogenici standard e personalizzati copre ogni possibile necessità, con raffreddamento sia con elio che con criogeneratore:

  • Refrigeratori a diluizione con temperature < 10mK
  • Refrigeratori ad 3He con temperature < 250mK
  • Refrigeratori con T < 800mK
  • Criostati per spettroscopia
  • Criostati per diffrazione a raggi X
  • Parti di ricambio

    More

    Follow us: twitter linkedin facebook
    European offices
    © LOT Quantum Design 2016