Criostati ottici

The new optical cryostat OptiCool is a low-temperature and high-magnetic-field platform. The cryogen-free cryostat is mounted on an optical table and can easily be integrated in a variety of optical experiments. Optical access to the sample is available through seven side windows and one top window. The sample area is remarkably large with a diameter of 89 mm and 84 mm in height. The sample is in the center of the magnetic field and all possible optical ray tracks. Thanks to its special design,  the mechanical vibration on the sample is only a few nanometers.

More

In physics and materials sciences, temperature-dependent measurements play an important role. The characterization of phase transitions, thermal activities of molecules and changes in the crystal structure requires precise temperature controlling. Read further...

More

Our low-vibration optical cryostat combines simple and fully automated cooling of the sample to 1.7 K in a closed helium cycle with benchtop design. The system can easily be installed on an optical stage and allows flexible free beam access at various points. 

More

Il criostato ottico a circuito chiuso Cryostation s50 di Montana Instruments è dedicato agli esperimenti di fotonica a temperatura variabile che necessitino di altissima stabilità. La Cryostation s50 offre un intervallo di temperatura tra 3.2K e 350K con un livello di vibrazione di soli 5nm picco-picco. Il funzionamento completamente automatizzabile permette di evitare i costosi rischi e le perdite di tempo tipici della criogenia. Il circuito chiuso permette di non consumare elio, riducendo i costi di utilizzo al minimo. Dopo aver installato il campione basta impostare la temperatura desiderata e la Cryostation s50 vi si porterà mantenendola indefinitamente con una stabilità in vibrazione senza precedenti. Lo spazio campione nella configurazione standard è dotato di 5 porte e 29 passanti elettrici che permettono di effettuare anche misurazioni elettriche.

More

Il criostato ottico a circuito chiuso Cryostation s100, come tutti i criostati di Montana Instruments, offre uno spazio campione ultra stabile sia in termini di temperatura che di vibrazioni.

Dal punto di vista delle dimensioni della camera, invece, si posiziona tra l’ormai classica Cryostation s50 e la più recente e spaziosa Nanoscale Workstation NW2. Lo schermo termico da 95mm di diametro è il perfetto compromesso tra spazio disponibile, tempi di raffreddamento brevi e temperatura di base. 

Per rendere l’utilizzo della Cryostation s200 ancora più semplice e flessibile, è possibile accedere alla camera del campione con 25 passanti elettrici DC già ancorati termicamente e posizionati sulla piattaforma del campione.

More

La Cryostation s200 (Nanoscale Workstation)n offre un intera basetta ottica raffreddata per configurare i propri esperimenti di ottica a temperatura variabile.

La basetta raffreddata consente ampia libertà di montaggio di sonde, nanoposizionatori ed ottiche direttamente su di essa.

Lo spazio campione è accessibile dall'esterno attraverso otto accessi ottici (sette radiali ed uno verticale) e numerosi passanti elettrici, RF, fibre ottiche o per il trasporto di gas. I vari punti di ancoraggio garantiscono il mantenimento delle prestazioni in temperatura.

More

Follow us: twitter linkedin facebook
European offices
© LOT Quantum Design 2016